.
Annunci online

 
weisghizzi 
scampoli di letteratura - www.weisghizzi.it
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Il mio sito
La piazza di pietra e altre storie
Il blog di mio fratello
Cristina Fabris
Contesti - Agenzia letteraria
CulturaItalia
Per gli amanti del fumetto
Lo spazio bianco
Divilinux
Mefisto
Luca
Elle.uca
Re.In.Stallo
Milo
Bugman
Xdatap1
  cerca



Il mercante di parole


Ecco mio buon Bassanio,
prendi pure il mio pezzo di cuore
e barattalo con l’Ebreo
per avere un po’ d’attenzione.

Prendi pure il mio etto di carne
e pesa quanto valgono le mie parole
che il mio debito l’ho già pagato
con le lacrime e col dolore.

Troppi crediti accumulati
in attesa della buona stagione
sono andati col passar del vento
e col tempo han perso valore.

E all’Ebreo sudicio e avaro
che vorrebbe ghermirmi i pensieri
bastino le parole che già possiede:
solo quelle gli ho promesso
non lealtà, amicizia o fede
e neppure una goccia di sangue.

Ma a te, Bassanio, mia roccia,
lascio a banchetto il mio corpo che langue:
spremi fino all’ultima goccia,
sangue, anima, carne e cuore
perché ciò è tutto quel che possiede
questa misera mercante di parole.

(Le mie poesie si trovano sul mio sito www.weisghizzi.it)



I miei libri



La Piazza di Pietra e altre storie



Parlando di nuvole

Modi e luoghi del fumetto
italiano conteporaneo

 

 

Ubuntu Linux 9.10

Guida compatta

Disclaimer: le immagini qui riprodotte sono state trovate su Internet, liberamente scaricabili. Se ne presume la possibilità di farne un uso quantomeno amatoriale e non a scopo di lucro. Se malgrado ciò risultassero lesi i diritti d'autore di terzi, previo avviso le immagini indicate verranno immediatamente rimosse

Tutte le opere presenti in questo blog sono originali e sono state già pubblicate o in ogni caso depositate alla SIAE.

Tutti i diritti sono riservati.

E' vietata ogni forma di riproduzione totale o parziale salvo esplicita autorizzazione scritta fornita dell'autrice.
http://www.wikio.it


 

Diario | Poesie | Racconti | Idee | Ubuntu | Disclaimer |
 
Diario
178532visite.

21 settembre 2008

LA STREGA E L'ALCHIMISTA


“Il mare senza fine accolga le mie ali quando mi lascerò addomesticare”

“Perdersi è la cosa più semplice al mondo” disse la strega all'alchimista, “basta volerlo e in fondo neanche troppo. Basta la potenza delle parole per fare le magie, per cambiare la veste al mondo. Ma se non si ha coraggio di guardare, allora bè, che dire... ci sono magie più antiche di questi scampoli di potere, c'è la magia dell'amore, quella che è fatta di una illusione tanto forte da sembrare vera.
Ma in fondo sono solo promesse fatte di vento e corpi fatti di vetro, si sgretolano nel vento e il tempo le consuma.
Foglie, troppo fragili e dolenti, troppo consunte, ci si aggrappa a un bagliore di ideale, a un misero rilucere di oro da stolti, la forma perfetta della pirite.
Il monolite iniziale, il cubo perfetto, l'inizio della devozione a un apollinea ragione, la fine della libertà del sentire.
Mettere i piedi l'uno dopo l'altro... a quale pro se ci si è scordati di volare? E perché se lo sguardo è incatenato all'ombra?”

“Il mare senza fine accolga le mie ali quando mi lascerò addomesticare”

“Continui a galleggiare nel vento, e il vento ti continua a portare. Sei un nomade e ti riconosco, sai le carta di sabbia del deserto, ma per cambiare la pelle al mondo non basta una pietra filosofale. Non bastano gli anni e le stagioni, non basta una vita senza fine, se è senza vita e senza scopo. Io il vento lo porto dentro, nelle vene che scorre con l'inferno, e se me lo chiederai, sputerò tre volte in terra il mio veleno.
E da esso sorgeranno tutte le creature, serpenti senza testa e unicorni di purezza, e tu non potrai che rimanere a bocca aperta e sognare di creare.”

“Il mare senza fine accolga le mie ali quando mi lascerò addomesticare”






permalink | inviato da Flavia W il 21/9/2008 alle 12:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        ottobre
 
 
Technorati Profile